Home   San Francesco   San Francesco d’ Assisi a Gubbio

San Francesco d’ Assisi a Gubbio

Gubbio deve essere sicuramente stata una città molto amata da S. Francesco, a Gubbio egli visse intensi momenti della sua vita tanto che questa città viene chiamata la seconda patria di S. Francesco dopo Assisi.

Dopo la rinuncia dei beni, dovendosi allontanare per forza da Assisi dove il padre non gli perdonava l’affronto subito, Francesco cercò rifugio a Gubbio, presso il suo amico Giacomo Spadalonga, nell’inverno 1206 – 1207.

Qui, all’inizio della sua nuova vita, nel fondaco e abitazione della famiglia Spadalonga, secondo le fonti francescane, dopo essere stato accolto e rifocillato Francesco ricevette una tunica per rivestirlo e proteggerlo dal freddo inverno.

A ricordo di questo episodio i frati francescani vollero costruire dopo la morte di Francesco, sul luogo dove sorgeva il fondaco, una chiesa a lui dedicata che merita  una visita approfondita.

Gubbio è conosciuta legata alla figura di S.Francesco soprattutto per l’episodio dell’ammansimento del del Lupo di Gubbio raccontato nei Fioretti, capitolo XXI